IL CONDOMINIO

Efficacia del titolo esecutivo nel confronti dei singoli condomini

La sentenza sotto riportata ribadisce il principio, secondo cui il titolo esecutivo formatosi nei confronti del condominio è azionabile, pure, contro i singoli condomini in proporzione alle rispettive quote, secondo criteri simili a quelli dettati dagli art. 752 e art. 1295 c.c. per le obbligazioni ereditarie.
Tale principio era già stato enunciato dalle Sezioni Unite della Corte di Cassazione con la sentenza n. 9148/08 (che si riporta in questa pagina sotto a quella in commento).
Nel caso considerato, il ricorrente riteneva che la decisione del Tribunale fosse errata perché non aveva dato alcuna rilevanza al fatto che egli avesse definito il giudizio con transazione.

Tale argomentazione non è stata accolta dalla Suprema Corte, la quale ha sottolineato che "ciò che rileva ai fini dell'azione esecutiva è l'individuazione dei soggetti, legittimati rispettivamente ad agire in executivis ed a subire l'esecuzione; questa individuazione va fatta esclusivamente in base al titolo esecutivo, a nulla rilevando - contrariamente a quanto sembra sostenere il ricorrente - che nel giudizio concluso con la sentenza costituente titolo esecutivo fossero parti altri soggetti”.

leggi di più 0 Commenti

Studio Cataldi - Diritto Condominiale

L`agente immobiliare non può amministrare il condominio (dom, 26 mag 2019)
di Gabriella Lax – Gli agenti immobiliari non possono svolgere l`attività di amministratore condominiale. Lo chiarisce con la nota del 22 maggio 2019, dal titolo "Legge 3 maggio 2019, n. 37 - Legge europea 2018. Richiesta chiarimenti – Ag...
>> leggi di più

Illecita la collocazione di un portico sul marciapiede del condominio (Sat, 25 May 2019)
Avv. Paolo Accoti – E` noto che, ai sensi dell`art. 1102 Cc, ciascun condomino può servirsi della cosa comune, a patto che non ne alteri la destinazione e non impedisca agli altri partecipanti al condominio di farne parimenti uso secondo ...
>> leggi di più

Amministratori di condominio iscritti alla cassa dei ragionieri? (Wed, 22 May 2019)
di Gabriella Lax – Amministratori di condominio iscritti alla cassa dei ragionieri? È questa una delle ulteriori novità inserite tra le moltissime modifiche alla legge di conversione del decreto Crescita in questi giorni all`esame del Par...
>> leggi di più

Insultare l`amministratore di condominio non è sempre reato (Tue, 21 May 2019)
di Lucia Izzo - Non è punibile l`avvocato difensore del Condominio per le espressioni offensive utilizzate nell`atto in giudizio con cui si contesta all`amministratore la mala gestio. Scatta l`esimente di cui ...
>> leggi di più