IL CONDOMINIO

Efficacia del titolo esecutivo nel confronti dei singoli condomini

La sentenza sotto riportata ribadisce il principio, secondo cui il titolo esecutivo formatosi nei confronti del condominio è azionabile, pure, contro i singoli condomini in proporzione alle rispettive quote, secondo criteri simili a quelli dettati dagli art. 752 e art. 1295 c.c. per le obbligazioni ereditarie.
Tale principio era già stato enunciato dalle Sezioni Unite della Corte di Cassazione con la sentenza n. 9148/08 (che si riporta in questa pagina sotto a quella in commento).
Nel caso considerato, il ricorrente riteneva che la decisione del Tribunale fosse errata perché non aveva dato alcuna rilevanza al fatto che egli avesse definito il giudizio con transazione.

Tale argomentazione non è stata accolta dalla Suprema Corte, la quale ha sottolineato che "ciò che rileva ai fini dell'azione esecutiva è l'individuazione dei soggetti, legittimati rispettivamente ad agire in executivis ed a subire l'esecuzione; questa individuazione va fatta esclusivamente in base al titolo esecutivo, a nulla rilevando - contrariamente a quanto sembra sostenere il ricorrente - che nel giudizio concluso con la sentenza costituente titolo esecutivo fossero parti altri soggetti”.

leggi di più 0 Commenti

Studio Cataldi - Diritto Condominiale

Condominio: nasce il carsharing di comunità (gio, 19 apr 2018)
di Gabriella Lax - La nuova mobilità sostenibile in un quartiere, passa attraverso il "carsharing di comunità" o, in questo caso "condominiale", completamente a zero emissioni. E sarà Milano, la prima città europea a sperimentare un servi...
>> leggi di più

Condominio: chi ha la pec paga le spese per la corrispondenza? (gio, 19 apr 2018)
Domanda: In condominio, anche chi possiede una casella di Posta Elettronica Certificata dovrà pagare le spese per la corrispondenza? Risposta: P...
>> leggi di più

Condominio: ok ai contatori individuali dell`acqua anche se per pochi (dom, 15 apr 2018)
di Marina Crisafi - Ok ai contatori individuali dell`acqua, anche se installati soltanto per poche unità. È quanto afferma il Tribunale di Milano nella recente sentenza n. 1280/2018 (sotto allegata), decidendo il ricorso di una società ch...
>> leggi di più

Condominio: modifica dei criteri di ripartizione delle spese comuni (gio, 12 apr 2018)
Avv. Pier Vincenzo Garofalo - In mancanza di diversa convenzione adottata all`unanimità, espressione dell`autonomia contrattuale, la ripartizione delle spese condominiali deve necessariamente avvenire secondo i criteri di proporzionalità, fiss...
>> leggi di più