IL CONDOMINIO

Efficacia del titolo esecutivo nel confronti dei singoli condomini

La sentenza sotto riportata ribadisce il principio, secondo cui il titolo esecutivo formatosi nei confronti del condominio è azionabile, pure, contro i singoli condomini in proporzione alle rispettive quote, secondo criteri simili a quelli dettati dagli art. 752 e art. 1295 c.c. per le obbligazioni ereditarie.
Tale principio era già stato enunciato dalle Sezioni Unite della Corte di Cassazione con la sentenza n. 9148/08 (che si riporta in questa pagina sotto a quella in commento).
Nel caso considerato, il ricorrente riteneva che la decisione del Tribunale fosse errata perché non aveva dato alcuna rilevanza al fatto che egli avesse definito il giudizio con transazione.

Tale argomentazione non è stata accolta dalla Suprema Corte, la quale ha sottolineato che "ciò che rileva ai fini dell'azione esecutiva è l'individuazione dei soggetti, legittimati rispettivamente ad agire in executivis ed a subire l'esecuzione; questa individuazione va fatta esclusivamente in base al titolo esecutivo, a nulla rilevando - contrariamente a quanto sembra sostenere il ricorrente - che nel giudizio concluso con la sentenza costituente titolo esecutivo fossero parti altri soggetti”.

leggi di più 0 Commenti

Studio Cataldi - Diritto Condominiale

La delega in condominio (mar, 17 set 2019)
di Valeria Zeppilli – Chi non può (o semplicemente non vuole) partecipare a una riunione di condominio, non deve per forza risultare assente, ma può anche incaricare un vicino di casa o una qualsiasi altra persona di andare al suo posto.<...
>> leggi di più

Condominio: B&B vietato solo se la clausola è trascritta (Mon, 16 Sep 2019)
di Annamaria Villafrate - Il Tribunale di Roma, con la sentenza n. 7104/2019 (sotto allegata) chiarisce che non si può vietare al proprietario esclusivo di un`unità immobiliare interna al condominio di esercitar...
>> leggi di più

Antincendio: in arrivo le regole tecniche per i condomini (Mon, 09 Sep 2019)
di Lucia Izzo - Mancano gli ultimi ritocchi e sarà pronta la normativa prestazionale per la prevenzione degli incendi negli edifici di civile abitazione di altezza superiore a 24 metri. <div style="t...
>> leggi di più

Affitto in nero: per provarlo basta la denuncia dell`inquilino (Sun, 08 Sep 2019)
di Lucia Izzo - La denuncia dell`inquilino è pienamente idonea a dimostrare l`esistenza di un contratto verbale di locazione "in nero", dunque non dichiarato. Questo perché tale denuncia non giunge da un t...
>> leggi di più