IL CONDOMINIO

Efficacia del titolo esecutivo nel confronti dei singoli condomini

La sentenza sotto riportata ribadisce il principio, secondo cui il titolo esecutivo formatosi nei confronti del condominio è azionabile, pure, contro i singoli condomini in proporzione alle rispettive quote, secondo criteri simili a quelli dettati dagli art. 752 e art. 1295 c.c. per le obbligazioni ereditarie.
Tale principio era già stato enunciato dalle Sezioni Unite della Corte di Cassazione con la sentenza n. 9148/08 (che si riporta in questa pagina sotto a quella in commento).
Nel caso considerato, il ricorrente riteneva che la decisione del Tribunale fosse errata perché non aveva dato alcuna rilevanza al fatto che egli avesse definito il giudizio con transazione.

Tale argomentazione non è stata accolta dalla Suprema Corte, la quale ha sottolineato che "ciò che rileva ai fini dell'azione esecutiva è l'individuazione dei soggetti, legittimati rispettivamente ad agire in executivis ed a subire l'esecuzione; questa individuazione va fatta esclusivamente in base al titolo esecutivo, a nulla rilevando - contrariamente a quanto sembra sostenere il ricorrente - che nel giudizio concluso con la sentenza costituente titolo esecutivo fossero parti altri soggetti”.

leggi di più 0 Commenti

Studio Cataldi - Diritto Condominiale

Tabelle millesimali condominio: la Cassazione fa il ripasso (lun, 18 set 2017)
di Marina Crisafi - Quali sono gli elementi da prendere in considerazione ai fini della redazione delle tabelle millesimali di un condominio? Ad elencarli è la Cassazione che, chiamata a pronunciarsi su un controversia rela...
>> leggi di più

Privacy nel condominio: i limiti dell`art. 615-bis del codice penale (ven, 15 set 2017)
Avv. Francesca Servadei - Le scale del condominio ed il pianerottolo, non prevedono la tutela di cui all`articolo 615 del codice penale, in quanto sono destinati ad uso indeterminato di persone non assolvendo quindi funzione di luogh...
>> leggi di più

Condominio: la tutela dello spazio aereo (mer, 13 set 2017)
di Lucia Izzo - Non solo il suolo su cui sorge l`edificio condominiale, ma anche lo spazio aereo "soprasuolo", al pari del sottosuolo, rientra nel diritto di proprietà del condominio. <...
>> leggi di più

Condominio: il provvedimento di revoca dell`amministratore non è suscettibile di ricorso per cassazione (ven, 08 set 2017)
Avv. Paolo Accoti - Con la riforma del condominio (L. 220/2012) e la riformulazione degli artt. 1129, 1130 e 1131 Cc, sono stati disciplinati in casi in cui è possibile la revoca giudiziale dell`amministratore, ipotesi legate esse...
>> leggi di più