DIRITTO DI FAMIGLIA


Pronunce recenti

Nella presente sezione sono contenute le più recenti pronunce nell'ambito del diritto di famiglie tratte dai siti dell'avvocato Andreani e dello studio Cataldi.


Notizie giuridiche in diritto di famiglia pubblicate in rete

10-08 - Assegno di mantenimento, versamento diretto al maggiorenne solo se ne fa richiesta (altalex.com) (ven, 10 ago 2018)
In caso di separazione o divorzio, l'art. 337-septies c.c. stabilisce che il giudice può disporre in favore dei figli maggiorenni non indipendenti...
>> leggi di più

02-08 - Assegno di mantenimento al minore: non pagarlo rimane reato anche senza stato di bisogno (altalex.com) (gio, 02 ago 2018)
Il nuovo art. 570 bis c.p., introdotto dal d.lgs. n. 21/2018, sanziona con le pene previste dall'art. 570 c.p. la " violazione degli obblighi di assistenza...
>> leggi di più

13-07 - Esame Dna: niente avviso al difensore se l'accertamento è ripetibile (altalex.com) (ven, 13 lug 2018)
Niente avviso del test del Dna sul mozzicone all'indagato e al difensore se l'analisi può essere reiterata. E' quanto ha stabilito la Seconda Sezione Penale...
>> leggi di più

Studio Cataldi - Diritto di Famiglia

Il quoziente familiare (mer, 15 ago 2018)
di Annamaria Villafrate - Il quoziente familiare è un sistema impositivo da tempo applicato in Francia per incentivare la natalità. In Italia per il momento il sistema fiscale è a base individuale, anche se sono pr...
>> leggi di più

È reato filmare la moglie in casa di nascosto (sab, 11 ago 2018)
di Lucia Izzo - Va condannato per interferenza illecita nella vita privata il marito che riprende in casa la moglie, nuda o seminuda, intenta a prendersi cura della sua persona o all`igiene del corpo. La q...
>> leggi di più

Informazione Giuridica - AvvocatoAndreani.it Risorse Legali

Divorzio congiunto: nessuna improcedibilità se si revoca il consenso (gio, 02 ago 2018)
Divorzio congiunto: nessuna improcedibilità se si revoca il consenso Avv. Giovanni Iaria. Che succede se dopo il deposito della domanda di divorzio congiunto, all'udienza presidenziale uno dei due coniugi revoca il consenso prestato? La domanda è improcedibile? La questione è stata affrontata recentemente dalla Corte di Cassazione con l'ordinanza n. 19540/2018, pubblicata il 24 luglio scorso. Secondo i giudici di legittimità, la revoca unilaterale del consenso è inammissibile in quanto la natura negoziale e processuale dell'accordo ...
>> leggi di più

Successioni: il chiamato all'eredità non risponde dei debiti tributari del de cuius (lun, 16 lug 2018)
Successioni: il chiamato all'eredità non risponde dei debiti tributari del de cuius Avv. Giovanni Iaria. Il chiamato all'eredità non risponde dei debiti tributari del de cuius in quanto l'accettazione dell'eredità è una condizione imprescindibile affinchè possa configurarsi l'obbligo del suddetto chiamato al pagamento. Incombe sull'amministrazione finanziaria fornire la prova dell'avvenuta accettazione. Questo è quanto ribadito dalla Corte di Cassazione con l'ordinanza n. 17970/2018, pubblicata il 9 luglio scorso. IL ...
>> leggi di più